Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Coronavirus, Bartoletti: “I medici dicano a pazienti di tenere in casa un saturimetro”

coronavirus test sierologico
"Per la situazione di oggi è come una bussola. Ci dice in tempo reale qual è la situazione polmonare della persona", ha detto il vicepresidente dell'Ordine dei Medici di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ogni medico dica ai suoi pazienti di comprarsi un saturimetro, che per la situazione che stiamo vivendo oggi è come una bussola. Ci dice in tempo reale qual è la situazione polmonare della persona, se è possibile continuare a monitorarlo da casa, anche in presenza di febbre o raffreddore, o se invece è necessario intervenire con le Uscar”. Lo ha detto, all’agenzia Dire, il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Roma e segretario provinciale della Fimmg, Pierluigi Bartoletti.

A METÀ DICEMBRE NEL LAZIO OLTRE 1 MLN VACCINAZIONI

“Le vaccinazioni antinfluenzali proseguono a ritmo spedito. Se continuiamo così contiamo di raggiungere a metà dicembre il risultato di oltre un milione di vaccinazioni somministrate”, ha aggiunto Bartoletti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»