Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Referendum, Grillo: “Ci aspettano 32 giorni di fuoco”. Il 10 novembre al via treno tour #Iodicono

Sarà un viaggio di 6.000 chilometri, tutto in treno, che avrà 47 tappe, quanti sono gli "articoli della Costituzione violati dalla schiforma"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

B. Grillo

ROMA – “Dopo il 4 dicembre può succedere qualsiasi cosa e tutti lo sanno. Saranno 32 giorni di fuoco, i giornali e le TV ci attaccheranno in ogni modo ma ormai non gli crede più nessuno. Forse proveranno a farci scomparire dai media di regime, ma noi saremo nella piazza vicino casa tua. Noi ci siamo. Io ci sono. Tu ci sei? Abbiamo tempo fino al 4 dicembre per convincere più persone possibili a votare no. Diamoci da fare, ci vediamo in treno e nelle piazze. CIUF CIUF! #IoDicono!“. Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo.

GRILLO: DAL 10 NOVEMBRE PARTE TRENO TOUR #IODICONO

treno_tour_iodicono_m5s“Dal 10 novembre al 2 dicembre parte il Treno Tour #IoDicoNo, un viaggio lungo 6.000 chilometri di 47 tappe (uno per ogni articolo della Costituzione violato dalla schiforma) attraverso tutta l’Italia per far conoscere a tutti le ragioni del NO“. Lo annuncia sul suo blog Beppe Grillo. “Mancano 32 giorni al voto per il Referendum costituzionale del 4 dicembre- prosegue-. Il NO è nettamente in testa, ma la maggior parte degli italiani dichiara di astenersi o di non aver deciso come votare. La propaganda renziana permea ogni spazio dell’informazione di regime e il quesito è stato formulato in modo tale da ingannare gli indecisi dell’ultimo minuto”.

“Tutto il MoVimento 5 Stelle- dice ancora-: eletti al Parlamento italiano ed europeo, consiglieri regionali e comunali, sindaci, iscritti, attivisti e simpatizzanti, io stesso abbiamo il dovere di scendere in piazza per la campagna referendaria e fare informazione affinchè i cittadini possano scegliere in maniera consapevole. Ognuno di noi è responsabile del futuro del nostro Paese. Non ci risparmieremo. Ci muoveremo in treno per tutta Italia. Saremo nei vagoni, nelle stazioni, nelle piazze, nei bar per incontrare i cittadini”. “Non possiamo fermarci, non posso fermarmi- prosegue-. Ci sarò anche io. Ci alterneremo con i portavoce e gli attivisti, ci daremo il cambio perchè il viaggio è lungo e avremo bisogno anche di un po’ di riposo lungo la via. Dormiremo in ostelli, b&b, alberghi o in casa dei semplici cittadini che ci accoglieranno. Le dirette degli eventi del Tour saranno trasmesse in streaming sul Blog e sulla pagina Facebook del MoVimento 5 Stelle. “.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»