‘Times of Zambia’ pubblica articolo in cinese

Le reazioni dei social: "Siamo in Chambia"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Che i legami tra la Cina e i Paesi africani si stiano facendo sempre piu’ stretti e’ fatto ormai noto. Solo qualche settimana fa, al forum Cina-Africa, Pechino ha promesso 60 miliardi di dollari in aiuti per il continente. Ma un articolo in mandarino sulla prima pagina di un quotidiano di Stato e’ comunque una notizia. E’ accaduto in Zambia, e il giornale si chiama ‘Times of Zambia’. L’ articolo, che presenta sulla stessa pagina la traduzione in inglese, e’ titolato ‘Possiamo farcela’ e tratta il tema delle azioni che il presidente Edgar Lungu sta promuovendo nel mantenere buoni rapporti con i donatori internazionali, sia occidentali che orientali. Mentre i responsabili della testata non hanno motivato la decisione di cambiare registro linguistico per l’articolo, sui social network non sono mancati i commenti dei lettori. A chi si e’ chiesto se il cinese fosse stato inserito tra le otto lingue nazionali dello Zambia, ha risposto chi ha lamentato l’impossibilita’ di comprendere l’articolo. Qualcun’altro ha invece ironizzato su un possibile nuovo nome per il quotidiano: chiamatelo ‘Times of Chambia’.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»