Rapina da 100mila euro alle Poste di Centocelle

E' successo ieri sera intorno alle 19.30
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – E’ successo ieri sera intorno alle 19.30. Due persone con volto travisato sono entrate da una porta di emergenza all’interno dell’ufficio postale di via dei Narcisi 9, nel quartiere di Centocelle.

I due, non è chiaro se armati o meno, hanno aggredito il direttore dell’ufficio postale, un 54enne romano che era intento a caricare il denaro contante negli sportelli ATM. I malviventi sono riusciti ad impossessarsi di 3 cassette di sicurezza all’interno delle quali erano contenuti 99.980 euro.

Impossessatisi del bottino, i due sono saliti in sella ad una moto e hanno fatto perdere le loro tracce. Il direttore dell’ufficio postale che è dovuto ricorrere alle cure del 118 per una contusione ad una spalla sinistra, non sarebbe riuscito a prendere il numero di targa del mezzo a bordo del quale i rapinatori si sono dileguati.

Per l’ufficio postale di via dei Narcisi si tratta della terza rapina subita dal mese di febbraio. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Centocelle e il nucleo operativo della compagnia Carabinieri Casilina.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»