fbpx

Tg Politico Parlamentare, edizione del 3 settembre 2020

IL COVID CONTAGIA CASA BERLUSCONI, L’EX PREMIER STA BENE

Asintomantico e in isolamento ad Arcore, Silvio Berlusconi “è in piena forma”. E’ Antonio Tajani ad assicurare che l’ex premier, risultato ieri positivo al Coronavirus, sta bene. Contagiati anche i figli Luigi e Barbara, oltre alla nuova fiamma di Berlusconi, la deputata Marta Fascina. E sembrerebbe proprio che a portare il virus in casa siano stati Luigi e Barbara, che hanno trascorso le vacanze tra Sardegna, ospiti del Billionaire di Briatore, Capri e Panarea. Intanto Briatore si discolpa: “Non sono stato io a contagiare Silvio”, dice.

LAMPEDUSA AL COLLASSO, SI MUOVE IL GOVERNO

Svuotare l’hotspot di Lampedusa grazie a due grandi navi quarantena. E’ l’obiettivo che si pone il governo dopo l’incontro tra il presidente del consiglio Giuseppe Conte e il governatore siciliano Nello Musumeci, con il sindaco di Lampedusa Toto’ Martello. Circa 1500 migranti lasceranno la struttura isolana, che sara’ messa a norma per quanto riguarda la capienza e le norme anti-covid. Con un provvedimento in consiglio dei ministri, il governo assicurera’ a Lampedusa anche sgravi fiscali e una moratoria sui versamenti. L’esecutivo rinforzera’ il monitoraggio delle acque internazionali per prevenire gli sbarchi e procedera’ ai rimpatri anche via mare.

TERREMOTO, SUMMIT PER LA RICOSTRUZIONE

Il governo risponde alle esigenze delle aree colpite dal sisma. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte incontra a palazzo Chigi i presidenti di regione e i sindaci dei comuni colpiti dai terremoti del centro Italia. Una riunione operativa per fare il punto sulle ultime misure contenute nei decreti Semplificazione e Agosto, e nelle ordinanze del commissario straordinario Giovanni Legnini, presente alla riunione. I comuni chiedevano di semplificare le procedure e accelerare i tempi della ricostruzione. Obiettivi verso cui si muove anche l’esecutivo.

SCUOLE, AL VIA CON 11 MILIONI DI MASCHERINE AL GIORNO

Le Scuole italiane sono quasi pronte a partire: saranno distribuiti 11 milioni di mascherine chirurgiche al giorno, per tutti gli studenti e il personale scolastico. 170mila litri di gel igienizzante alla settimana, garantiranno invece la corretta pulizia delle mani. Il Commissario straordinario per l’Emergenza Covid Domenico Arcuri ha scritto ai dirigenti scolastici chiedendo la collaborazione di tutti. Il 28 agosto è iniziata intanto la distribuzione dei banchi: ne servono circa 2 milioni, oltre a 400mila sedute particolari. La distribuzione e’ iniziata dai luoghi particolarmente colpiti nella prima fase della pandemia, come Codogno, Alzano, Nembro e le città di Bergamo, Brescia, Piacenza. L’intero fabbisogno sara’ soddisfatto entro la fine di ottobre.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

3 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»