Dal papa un pensiero a chi è colpito da alluvioni in Asia e da uragano Harvey in Usa

Il Santo Padre ha invocato la grazia per "questi nostri fratelli duramente provati"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Mentre rinnovo la mia spirituale vicinanza alle popolazioni dell’Asia Meridionale, che ancora patiscono le conseguenze delle alluvioni, desidero esprimere anche la mia viva partecipazione alle sofferenze degli abitanti del Texas e della Louisiana colpiti da un uragano e da piogge eccezionali, che hanno provocato vittime, migliaia di sfollati e ingenti danni materiali”. Lo ha detto Papa Francesco all’Angelus in Piazza San Pietro.

“Chiedo a Maria Santissima, consolatrice degli afflitti- aggiunge Bergoglio- che ottenga dal Signore la grazia del conforto per questi nostri fratelli duramente provati“.

LEGGI ANCHE:

Uragano Harvey, si aggrava l’emergenza: mai così tanta pioggia dal 1978

Usa, in 15 ore 56 mila chiamate al 911 dall’area di Houston/FOTO

Emergenza inondazioni in Asia, 41 mln di persone colpite. 1200 morti/FOTO

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»