Massima sicurezza al Colosseo, al via il piano antiterrorismo

Varata dal Questore D’Angelo una nuova ordinanza, varchi controllati dalle forze dell'ordine e pattuglie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

colosseo

ROMA – Varata dal Questore D’Angelo una nuova ordinanza che, tenuto conto del periodo estivo, che ha modificato il modo di vivere della città di Roma, ha riadattato i sistemi di prevenzione e sicurezza. L’area del Colosseo è stata sottoposta a un regime di massima sicurezza con varchi controllati da contingenti delle forze dell’ordine il cui operato è reso ottimale dalla pedonalizzazione totale in atto in questo periodo.

Via del Corso è stata suddivisa in tre sottosettori (Venezia – Chigi/ Chigi – Goldoni/ Goldoni -Piazza del Popolo), ciascuno dei quali è controllato da pattuglie delle forze dell’ordine e militari dell’esercito che stazionano in forma fissa in largo Goldoni con visibilità e capacità d’intervento a 360 gradi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»