hamburger menu

Franceschini avverte: “Se il M5s rompe con il governo è la fine dell’alleanza per le elezioni”

L'avvertimento di Franceschini: "Se ci sarà una rottura o appoggio esterno al Governo, sarà la fine di questo Governo e la fine della possibilità di andare insieme alle elezioni"

03-07-2022 19:16
dario franceschini
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – L’alleanza con il M5s, “si consolida o si smonta in questi mesi. Abbiamo elettorati diversi ma se i 5 Stele si svuotano cresce l’astensionismo, il populismo e la destra non bisogna leccarsi i baffi. Con chiarezza dobbiamo però dire che per andare insieme alle elezioni dobbiamo stare dalla stessa parte. Se ci sarà una rottura o appoggio esterno al Governo, sarà la fine di questo Governo e la fine della possibilità di andare insieme alle elezioni”. Lo ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini nel corso del suo intervento conclusivo dell’evento Areadem a Cortona.

LEGGI ANCHE:

Calenda: “Da Conte solo sceneggiate. Di Maio? Non voglio averci nulla a che fare”

Rosato: “Quello di Conte è tutto un bluff. Alle elezioni Italia Viva prenderà più voti del M5S”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-03T19:16:10+02:00