Zingaretti: “L’accorpamento delle Asl avverrà senza traumi” – Vd

"Entro l'estate procederemo alla valutazione, senza traumi e senza fermarci, di accorpamenti delle Asl e riorganizzazione dei direttori
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Entro l’estate procederemo alla valutazione, senza traumi e senza fermarci, di accorpamenti delle Asl e riorganizzazione dei direttori generali”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine di una conferenza, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sull’imminente decreto di accorpamento delle Asl Roma B e Roma C.

“Ci sarà un processo di riorganizzazione delle Asl, la cui prima fase ha riguardato la Roma A e la Roma E- ha spiegato Zingaretti- perché ci poniamo l’obiettivo, peraltro raccogliendo una richiesta che è venuta dal Consiglio regionale, di ridurre il numero delle Asl. Noi non vogliamo produrre dei traumi, ma sono maturi i tempi per introdurre questa novità”.

di Alessandro Melia – Giornalista Professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»