Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Donna con i bimbi e uomo al lavoro, su Immuni è bufera anche per l’immagine. Bonetti: “La cambiamo”

Una schermata rappresenta la donna come madre, mentre a lavorare è solo l'uomo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La donna rappresentata con un bambino in braccio,  mentre l’uomo lavora al computer. Questa l’immagine della discordia visualizzata dagli italiani che hanno scaricato la discussa app Immuni. Immagine che ora verrà cambiata.

LEGGI ANCHE: Immuni, l’esperto: “Nel codice aspetti sconcertanti, governo ritiri il progetto”

“Cara Anna Paola Concia, ho scritto ieri alla Ministra Paola Pisano e mi ha subito rassicurato sul fatto che si sta lavorando ad una modifica, che sarà rilasciata entro breve”. Lo scrive su twitter la ministra delle pari opportunita Elena Bonetti, rispondendo ad un tweet di Anna Paola Concia che le chiede: “Ministra Elena Bonetti la prego gentilmente di parlare con la Ministra Paola Pisano perchè questa immagine fuori dal tempo e dalla storia deve essere cambiata. Ho scritto deve, si, perché lo dovete alle donne italiane che non meritano tutto questo. Grazie. #ImmuniApp”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»