Jobs act, Renzi: “Recuperati quasi 500 mila posti, risultato storico”

ROMA - "Il JobsAct. Prendiamo i dati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi

ROMA – “Il JobsAct. Prendiamo i dati ISTAT, che sono per definizione quelli più attendibili. Dal mese di febbraio 2014, primo mese del nostro Governo, a oggi ci sono 455.000 posti di lavoro in più. Abbiamo recuperato quasi mezzo milione di posti in due anni: per me è un risultato storico, grazie Jobs Act!”. Lo scrive il premier Matteo Renzi nelal E-news.

“Se poi pensiamo che 390.000 mila di questi posti sono a tempo indeterminato- prosegue- ci rendiamo conto di che storia incredibile è questa del Jobs Act: tante ragazze e ragazzi che possono finalmente accendere un mutuo e magari addirittura fare un figlio grazie alla stabilità ottenuta. Oggi in Italia lavorano 22 milioni e 600 mila persone. Per trovare un dato così alto bisogna risalire a 4-5 anni fa. E se poi siete curiosi leggetevi questo interessante articolo del prof. Marco Fortis su qual è il vero problema del nostro Paese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»