NEWS:

In Brasile arriva la Formula E. Dalla prossima stagione San Paolo avrà il suo E-Prix

L'accordo di cinque anni, con possibilità di rinnovo, partirà dal 2023. Si attende il via libera World Motor Sport Council della Fia, previsto a giugno

Pubblicato:03-05-2022 11:08
Ultimo aggiornamento:03-05-2022 11:40
Autore:

FacebookLinkedIn

ROMA – La Formula E sbarca in Brasile. Grazie a un accordo di cinque anni, con opzione di rinnovo, dalla prossima stagione San Paolo avrà il suo E-Prix: il Mondiale riservato alle monoposto elettriche debutterà dunque nel Paese con le vetture di terza generazione, previo parere positivo del World Motor Sport Council della Fia, previsto a giugno.

SAN PAOLO LUOGO STORICO PER LE GARE

“Siamo felici- spiega il co-fondatore della Formula E e chief Championship Officer, Alberto Longo-. Il Paese ha una passione enorme e di lunga data per gli sport motoristici, è un grande mercato in quanto uno dei Paesi più grandi del mondo e la stessa San Paolo è un luogo storico per le gare”. Ricardo Nunes, sindaco di San Paolo, ha accolto con favore l’accordo: “Ospitare un E-Prix è completamente in linea con gli obiettivi della città: attrarre eventi che promuovano l’immagine di San Paolo nel mondo, muovere l’economia e creare posti di lavoro con eventi legati al turismo, oltretutto favorendo lo sviluppo sostenibile”.

L’INTESA SIGLATA A MONACO

L’intesa è stata siglata nei giorni scorsi a Monaco, in occasione dell’E-Prix sulle strade del Principato, dalla Formula E e dall’amministrazione comunale insieme a SPTuris e GL Events. Presente anche Gustavo Pires, ceo di São Paulo Turismo. “La creazione di un calendario di eventi è essenziale per la forte ripresa che vogliamo per la città di San Paolo nel post-pandemia e l’E-Prix può contribuire molto a questo obiettivo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn