Milano, dopo le polemiche la curva dell’Inter rilancia: “Festa a San Siro il 23 maggio”

inter campione
La chiamata, annunciata attraverso il profilo social del tifo nerazzurro, è fissata per il 23 maggio, data di Inter-Udinese, ultima di campionato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – Mentre esplodono le polemiche riguardo i festeggiamenti dei tifosi interisti nel pomeriggio di ieri a piazza Duomo, e mentre va in scena un duro scontro tra il sindaco di Milano, Giuseppe Sala e il leader milanese della Lega, Matteo Salvini sull’opportunità di convogliare a San Siro un raduno prevedibile, chiesta dal leader del Carroccio, respinta al mittente dal primo cittadino, la curva nerazzurra annuncia una maxi-festa scudetto insieme ai giocatori… Proprio a San Siro.

La chiamata, annunciata attraverso il profilo social del tifo nerazzurro, è fissata per il 23 maggio, data di Inter-Udinese, ultima di campionato, partita ovviamente senza pubblico, come disposizioni anti-covid nazionali e internazionali impongono. Il raduno è fissato nei dintorni del Meazza a partire dalle 9 del mattino, dove verrà presentato “qualcosa di sensazionale alla presenza dei giocatori”. Nella convocazione, la stessa curva “si raccomanda del rispetto delle normative covid-19”.

Al momento però, la festa scudetto annunciata nei pressi dello Stadio Meazza dal tifo nerazzurro per il prossimo 23 maggio, in occasione dell’ultima partita di campionato, non ha ancora il via libera dalla Prefettura di Milano. Lo comunicano da corso Monforte, specificando che “quando sarà presentata la richiesta, sarà valutata dagli organi preposti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»