Sabato la Regione Marche isserà la bandiera della Croce Rossa

francesco acquaroli croce rossa bandiera
Il presidente della Regione Francesco Acquaroli ha ricevuto il vessillo da una delegazione e ha commentato: "Siete un punto di riferimento essenziale per tante comunità"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ANCONA – L’8 maggio, in occasione della Giornata mondiale della Croce Rossa, la bandiera della Cri sarà issata per tutta la giornata accanto a quella della Regione Marche nella sede di Palazzo Raffaello ad Ancona. Il vessillo è stato consegnato nei giorni scorsi al presidente della Regione Francesco Acquaroli da una delegazione della Croce Rossa composta dal presidente regionale Andrea Galvagno, dalla vicepresidente Maria Serena Rosini, dal consigliere Andrea Corinaldesi e dall’ispettrice delle infermiere volontarie Carmen Gregoretti.

“Siete un punto di riferimento essenziale per tante comunità-dice in una nota il governatore Acquaroli-. Le vostre sedi sono diffuse, capillari, coinvolgenti e soprattutto sempre pronte a fianco della popolazione. L’impronta che lasciate è forte, perché forti sono i valori alla base dell’associazione”. Nelle Marche i volontari della Croce Rossa sono oltre seimila.

LEGGI ANCHE: Marche, Latini sul Primo Maggio: “Il lavoro è centrale. Dobbiamo osare”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»