Roma, mistero in via Fani: cadavere carbonizzato su un balcone

Non è l'unico giallo nella prima domenica di maggio nella Capitale: un cadavere è stato rinvenuto anche a Ostia, all'Idroscalo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato sul balcone di uno stabile, alle 12 circa, in via Mario Fani 60, nella zona di Trionfale a Roma.

A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della palazzina quando da un terrazzo al secondo piano hanno notato dei piedi al bordo del parapetto ed un forte odore di bruciato. Appena arrivati sul posto i Vigili del fuoco e i Carabinieri, sono entrati nell’appartamento e hanno trovato una donna con delle apparenti disabilità mentali mentre sul terrazzo i soccorritori hanno ritrovato il corpo completamento carbonizzato di una persona, non identificabile. Durante il sopralluogo delle altre stanze non sono state trovate tracce d’incendio. Sul posto anche il medico legale e il pm di turno. Indagini in corso.

CADAVERE A OSTIA, SUGLI SCOGLI

Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco nei pressi della foce del Tevere in via dell’Idroscalo, sugli scogli adiacenti i capannoni Ricciardi dietro il porto turistico.
Sul posto la Polizia di Stato e il 118. Indagini in corso.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

3 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»