Salvini: “Farei il test antidroga ai parlamentari per vedere se sono lucidi”

Sparata di Salvini contro chi non vuole votare il carcere per chi spaccia droga
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Vediamo se ci sarà qualche parlamentare che dice no” alla nostra proposta di legge che “prevede il carcere obbligatorio per chi spaccia droga. Mi viene voglia di fare il test antidroga davanti al parlamento per vedere se quando vengono a lavorare sono tutti lucidi perchè qualche volta mi viene un dubbio. Vorrei sapere se un un deputato o un ministro è tranquillo”. Lo dice Matteo Salvini a Fidenza (Parma).

SALVINI: AGENTI ARRESTANO E GIUDICI SCARCERANO, MI SONO ROTTO LE PALLE

“Sfidiamo il Parlamento e il M5s sulla nostra proposta di legge che prevede la galera obbligatoria per chi spacci a droga. Mi sono rotto le palle” di vedere agenti “che arrestano spacciatori la sera e qualche giudice li scarcera la mattina. Non e’ possibile. Spacciatori di morte devono andare in galera buttando via la chiave“, dice ancora Salvini.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»