Governo: lunedì nuove consultazioni per verificare altre soluzioni

Il presidente Mattarella svolgerà nuove consultazione in un'unica giornata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A distanza di due mesi le posizioni di partenza dei partiti sono rimaste immutate. Non è emersa alcuna prospettiva di maggioranza di governo. Nei giorni scorsi è tramontata anche la possibilità di una intesa tra M5s e Pd.

Il presidente Mattarella svolgerà nuove consultazione in un’unica giornata: quella di lunedì 7 maggio, per verificare se i partiti propongono un’altra prospettiva di maggioranza di governo.

Quì di seguito il calendario:

ore 10.00 “Movimento 5 Stelle”;

11.00 “Fratelli d’Italia”; “Forza Italia – Berlusconi Presidente”, “Lega – Salvini Premier”;

12.00 “Partito Democratico”;

ore 16.00 “Liberi e Uguali”;

ore 16.20 Gruppo Parlamentare per le Autonomie (SVP-PATT,UV) del Senato della Repubblica, Partito SVP (Südtiroler Volkspartei) e (UV – Union Valdôtain);

ore 16.40Gruppo Misto del Senato della Repubblica;

17.00 Gruppo Misto della Camera dei Deputati.

Alle ore 17.30 salirà al Colle Roberto Fico, Presidente della Camera dei Deputati. Alle 18, Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»