Evacuato il reparto di Pediatria al ‘Gemelli’

Una tubazione della centrale termica al dodicesimo piano si è rotta. Due squadre di Vigili del Fuoco sono intervenute per i controlli che il caso richiede
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Alle ore 6.30 di questa mattina, a Roma, i Vigili del Fuoco si sono recati al pPoliclinico Gemelli.

La causa? Una tubazione della centrale termica posta al dodicesimo piano si è rotta.

Due squadre sono intervenute per i controlli che il caso richiede.

A scopo precauzionale sono state evacuate sei stanze della Pediatria dell’undicesimo piano ed anche alcuni pazienti del decimo piano a seguito di evidenti infiltrazioni di acqua.

Aggiornamento

La falla è stata rapidamente chiusa, fa sapere il Policlinico.

Tutti i 14 pazienti della Neurochirurgia Infantile e i 6 pazienti della Terapia Intensiva neurochirurgica non hanno avuto alcuna conseguenza dall’accaduto. Sono in corso verifiche tecniche per valutare la piena funzionalita’ degli impianti dei reparti cui fara’ seguito il rientro dei pazienti nei reparti di destinazione.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»