Petrolio, Alfano: “Boschi ineccepibile, aggressione pretestuosa”

[caption id="attachment_5419" align="aligncenter" width="700"] A. Alfano[/caption] ROMA - "Le polemiche nei
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
A. Alfano
A. Alfano

ROMA – “Le polemiche nei confronti della collega Maria Elena Boschi sono fuori dal mondo perché se un ministro dei Rapporti con il Parlamento non valuta un emendamento come riguardante l’interesse generale, non da’ l’ok; ma se lo valuta corrispondente all’interesse generale, e quello lì lo era, noi crediamo che sia veramente fuori luogo ogni polemica e, quindi, io penso che questo provi la pretestuosita’ di tutta questa aggressione al governo, perché il comportamento del ministro Boschi e’ davvero ineccepibile”. Lo assicura il minitro dell’Interno Angelino Alfano, che aggiunge: “Sarebbe stato grave se non avesse conosciuto l’emendamento che ha firmato. È il suo specifico compito, quello di ministro dei Rapporti con il Parlamento…”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»