Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Carceri. Napoli, unire “Città di dentro” con “Città di fuori”

NAPOLI - Una rassegna di incontri e laboratori nei penitenziari di
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

carceri-detenutiNAPOLI – Una rassegna di incontri e laboratori nei penitenziari di Poggioreale e di Secondigliano. A promuovere l”iniziativa la Fondazione Premio Napoli e Napoli Click in collaborazione con le associazioni ”A Voce Alta”, ”Arci Movie”, un gruppo di giovani poeti e dottori di ricerca della Federico II e con il filosofo Gennaro Carillo. Mercoledi” 9 marzo, presso la sede della Fondazione Premio Napoli (a Palazzo Reale), verranno illustrati i dettagli delle iniziative e, insieme ai direttori degli istituti penitenziari di Napoli, verra” lanciata la proposta di istituire un laboratorio permanente di attivita” per con l”obiettivo di promuovere il pensiero critico e stimolare la creativita” delle persone recluse. Alla conferenza stampa interverranno, fra gli altri, Gabriele Frasca, presidente della Fondazione Premio Napoli, Liberato Guerriero, direttore del penitenziario di Secondigliano, Antonio Fullone, direttore del penitenziario di Poggioreale, Piero Sorrentino, scrittore e autore del programma ”Zaza”” (Radio Tre) e Gennaro Carillo, ordinario di Storia del pensiero politico presso l”Universita” Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»