Ambiente. Vito: “Ok a piani gestione acque e alluvioni alpi orientali”

TRIESTE - Il Comitato istituzionale dell'Autorità di bacino dei fiumi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
regione-fvg-sedeTRIESTE – Il Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta – Bacchiglione e dell’Autorità di bacino del fiume Adige, riunito oggi a Roma, ha approvato i Piani di gestione delle acque e del rischio alluvioni del distretto idrografico delle Alpi orientali. Lo ha reso noto l’assessore regionale all’Ambiente Sara Vito, che ha preso parte alla riunione.
Si tratta di due documenti che derivano da due apposite direttive europee. “Un passaggio importante che permette di dotarci di importanti strumenti pianificatori – ha commentato l’assessore – e che rappresenta un momento propedeutico al Piano di tutela delle acque su cui stiamo lavorando per la sua definizione”.
L’esponente della Giunta del Friuli Venezia Giulia esprime soddisfazione “per l’approvazione del Piano di gestione del rischio alluvioni, che per la prima volta viene adottato, e per il Piano di gestione delle acque che viene aggiornato dopo molti anni. Attraverso la collaborazione con l’Autorità di bacino si compie un notevole passo in avanti sul versante della tutela della risorsa acqua”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»