Salvini a Palermo, Provenzano: “La Sicilia è accogliente ma non si fa imbrogliare”

Lo ha detto il ministro per il Mezzogiorno a proposito della visita del leader della Lega nel capoluogo siciliano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “La Sicilia e’ una terra accogliente e accogliera’ anche Salvini ma sarebbe interessante chiedergli se ha cambiato idea su quell’odio nei confronti dei meridionali che ha sempre espresso non solo a parole ma anche con le politiche che la Lega ha messo in campo negli scorsi decenni. Politiche di depredazione nei confronti delle quali noi stiamo cercando di invertire la rotta”. Lo ha detto il ministro per il Mezzogiorno, Giuseppe Provenzano, a Palermo, parlando della visita del leader della Lega nel capoluogo siciliano che si protrarra’ fino a domani.

Secondo Provenzano, che ha parlato a margine della presentazione del rapporto ‘Pendolaria’ di Legambiente, “anche le ultime elezioni dimostrano come il Sud non si lascia imbrogliare da questa Lega che si ritinteggia nazionale quando esprime priorita’ e interessi che appartengono solo a una parte del Paese”.

LEGGI ANCHE: Duecentomila pendolari in meno in Campania, è la Regione con i treni più vecchi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

3 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»