Da Fondazione Banca centrale un corso anti-riciclaggio per imprenditori e assicuratori

SAN MARINO - Un corso di formazione sulle
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

San Marino_banca centraleSAN MARINO – Un corso di formazione sulle tecniche di contrasto al riciclaggio ed al finanziamento del terrorismo per imprese di assicurazioni ed intermediari assicurativi: ad organizzarlo è la Fondazione Banca Centrale della Repubblica di San Marino. Il seminario si articolerà in cinque lezioni di due ore ciascuna che si terranno presso la sede di Anis nei giorni del 2, 9, 16 marzo , 6 e 13 aprile 2016. Tra i contenuti del corso figurano l’attività e l’intermediazione assicurativa in San Marino, principali regole organizzative e di comportamento; disposizioni in materia di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del finanziamento; i misfatti di riciclaggio e autoriciclaggio; i soggetti della polizza rilevanti ai fini della normativa antiriciclaggio; e ancora i controlli ispettivi dell’Agenzia di Informazione Finanziaria nel comparto assicurativo.

Le lezioni saranno tenute dall’esperto giuridico della Fondazione Banca Centrale, da ispettori dell’Aif e da un funzionario del Servizio soggetti vigilati del dipartimento Vigilanza di Banca Centrale. Il termine per l’iscrizione è il 24 febbraio, sul sito web della Fondazione Banca Centrale (http://www.fbc.sm) sono reperibili le informazioni relative ai contenuti, la metodologia organizzativa e i moduli per l’iscrizione.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»