Sicurezza, Bordonali: “Educare alla legalità è dovere morale”

MILANO - "Noi istituzioni abbiamo il dovere anche morale di puntare notevolmente sull'educazione alla legalità, come d'altronde abbiamo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Noi istituzioni abbiamo il dovere anche morale di puntare notevolmente sull’educazione alla legalità, come d’altronde abbiamo fatto negli scorsi due anni e mezzo. Abbiamo raggiunto ottimi risultati e i progetti che si sono realizzati a livello regionale in tutte le province lombarde stanno a testimoniarlo”.

Cosi’ l’assessore alla Sicurezza della Lombardia Simona Bordonali, intervenuta a margine del seminario “Esiti e prospettive delle politiche regionali per l’educazione alla legalita’” che si è tenuto oggi a Milano, a Palazzo Pirelli. Per l’assessore, però, molto è ancora da fare. “Con l’impegno della Regione, che ha lavorato trasversalmente tra Consiglio e Giunta ma soprattutto tra i gruppi di tutto l’arco istituzionale, credo che si possa creare una progettualita’ importante per il tessuto lombardo. Ma soprattutto per i nostri giovani”.

di Nicola Mente, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»