Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Effetto variante Omicron, a Milano piovono disdette dei turisti

milano duomo
Il sindaco Sala: "Parecchie disdette agli aeroporti di Milano e Linate. Ma la città è piena e viva"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Marialaura Iazzetti

MILANO – “Da quando è uscita la notizia sulla variante Omicron mi segnalavano da Sea (la società pubblica di gestione di Malpensa e Linate, ndr) che hanno avuto parecchie disdette”. A dare la notizia è il sindaco di Milano Giuseppe Sala a margine dell’inaugurazione dei mercatini natalizi al Duomo. La variante Omicron spaventa, dunque. E il rischio è che possa frenare l’arrivo dei turisti per il periodo natalizio.

LEGGI ANCHE: Covid, Cooke (Ema): “Per variante Omicron abbiamo piani d’emergenza”

SALA: “LA CITTÀ È VIVA”

Per il primo cittadino meneghino, però, non saranno delle feste in tono minore: “La città è piena, è viva, abbiamo i mercatini ma abbiamo anche 200 vie addobbate, oggi Rinascente riapre le sue vetrine”, sottolinea Sala. Nonostante le difficoltà si cerca di ripartire. Il sindaco assicura che c’è “un buon traffico” sugli aeroporti: “È un Natale quasi come prima, anche se siamo in giro con la mascherina, ma è necessario così”.

LEGGI ANCHE: Covid, von der Leyen: “È tempo di discutere di obbligo vaccinale”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»