Covid, i congiunti da due regioni gialle possono vedersi prima del 20 dicembre

Così la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa (Pd), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  “Due congiunti che abitano in due regioni diverse ma gialle e partono prima del 20 dicembre, potranno vedersi“. Così il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa (PD), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

GENITORE SOLO FUORI REGIONE? DAL 20 AUTOCERTIFICAZIONE

“Dal 20 ci sarà il divieto di spostamento tra le regioni, salvo ragioni di necessità come assistere un genitore solo, che richiederanno l’autocertificazione”.

MESSA NATALE FINIRÀ ENTRO 20.30, C’È ACCORDO CON CEI

“La messa di Natale si dovrà concludere entro l’orario per rientrare a casa per il coprifuoco alle 22. Quindi verso le 20, 20:30. É una decisione presa in accordo con la CEI, la quale ha capito perfettamente l’esigenza”.

A NATALE EVITARE NON CONVIVENTI, RINUNCIAMO A VEDERCI

“Non indicheremo limiti per il numero di persone a tavola ma sconsiglierei di aprire ai non conviventi. Aiutarsi questa volta significa rinunciare a vedersi”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»