Tg Lazio, edizione del 2 dicembre 2019

A cura della redazione Lazio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NASCE OSSERVATORIO PARLAMENTARE PER ROMA: PIU’ POTERI E RISORSE

Trentaquattro deputati e senatori di vari schieramenti – da Forza Italia a Leu, dalla Lega al Pd al Movimento Cinque stelle – hanno formato un Osservatorio parlamentare per Roma, chiedendo per la Capitale un ordinamento speciale, perché “l’attuale configurazione del Comune non è adeguata a una città con un’estensione pari a 9 Capitali europee”. Nel documento si chiede di individuare regole che garantiscano alla città i poteri e le relative risorse finanziare per una efficace gestione amministrativa. L’Osservatorio ha inoltre chiesto, con una mozione, di potenziare, in previsione del Giubileo del 2025, le strutture di accoglienza dei pellegrini.

DA REGIONE LAZIO BANDO 500MILA EURO PER INDENNIZZO VITTIME USURA

Da oggi il Lazio è la prima regione in Italia che prevede la possibilità di un indennizzo a fondo perduto alle vittime di usura. Ad annunciarlo il governatore, Nicola Zingaretti, che ha presentato un bando da 500mila euro per indennizzi a fondo perduto fino a 20.000 euro, il tutto in un pacchetto di altre norme che prevedono l’assistenza psicologica e legale e la possibilita’ di forme di garanzia con le banche. “È un fondo che non avrà scadenza- ha spiegato Zingaretti- e verrà sempre rifinanziato, in modo che ogni anno chi è vittima dell’usura e ne vuole uscire saprà che ha queste risorse a disposizione”.

ORDINE AVVOCATI ROMA PRESENTA PIANO MOBILITÀ AREE GIUDIZIARIE

Completare le piste ciclabili presenti, posizionare nuove rastrelliere accanto agli uffici giudiziari, ma anche colonnine elettriche e parcheggi per disabili e per donne in gravidanza. Sono i punti principali del primo ‘Piano per la mobilità’ dell’Ordine degli avvocati di Roma, presentato questa mattina alla sindaca Virginia Raggi. Il Piano servirebbe migliaia di avvocati che quotidianamente si spostano all’interno del quartiere Prati, tra gli uffici della Cassazione e le altre sedi giudiziarie. Favorevole la risposta della Raggi, che ha ribadito l’importanza “come in questo caso, di raccogliere le esigenze di chi vive il territorio”.

SORPRESA ALLA MARCIGLIANA, SPUNTA VILLA RUSTICA III SECOLO A.C.

A Roma, nella riserva naturale della Marcigliana, è stata individuata e studiata una Villa Rustica, databile al III secolo a.C. e rimasta in uso fino al V-VI secodlo d.C., la cui complessa stratificazione testimonia le varie fasi di vita dell’edificio attraverso i secoli. La struttura è stata rinvenuta durante i lavori di costruzione della nuova linea elettrica Roma Nord-San Basilio condotti dalla società Areti. “Questa scoperta- ha commentato la Soprintendente speciale di Roma, Daniela Porro – è un altro tassello di quel grande e sorprendente affresco che è il sottosuolo di Roma”.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»