Il Comune di Firenze vuole comprare la Leopolda

FIRENZE - "Abbiamo inviato una manifestazione di interesse alla società di Ferrovie dello Stato, lo abbiamo fatto sulla base di
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – “Abbiamo inviato una manifestazione di interesse alla società di Ferrovie dello Stato, lo abbiamo fatto sulla base di un diritto di preferenza che il Comune ha inteso di esercitare”. La conferma di un interessamento del Comune di Firenze all’acquisto dell’ex stazione Leopolda, messa in vendita da Ferservizi, arriva direttamente dal sindaco Dario Nardella.

D. Nardella
D. Nardella

“Aspettiamo- continua- la replica di Ferrovie dello Stato per poter approfondire modalità e tempi per una eventuale acquisizione della stazione Leopolda”. L’avviso di gara del gruppo controllato da Fs, che gestisce la vendita e l’affitto del patrimonio immobiliare del Gruppo, è stato pubblicato lo scorso 4 novembre: ieri, è stato prolungato fino all’11 gennaio.

Ma c’è un accordo tra Palazzo Vecchio e Pitti Immagine per l’affitto della struttura? “Ci è stato manifestato da Pitti un interesse- risponde il primo cittadino-, la nostra valutazione terrà conto anche di questo aspetto. Ho dato mandato agli uffici del patrimonio di prendere in esame sia la proposta di Pitti che di proseguire sull’acquisizione della Leopolda”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»