NEWS:

R.D. Congo, il Nobel per la Pace Mukwege è candidato Presidente

"Non lo faccio né per interesse né per potere ma per salvare la mia patria"

Pubblicato:02-10-2023 18:17
Ultimo aggiornamento:02-10-2023 18:17
Autore:

Denis Mukwege
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Denis Mukwege, dottore ginecologo già premio Nobel per la pace per gli interventi chirurgici in aiuto di donne vittime di violenza in guerra, ha annunciato la propria candidatura alle elezioni presidenziali previste nella Repubblica democratica del Congo a fine anno.
La comunicazione è stata resa durante una conferenza stampa, nella capitale Kinshasa. “Non aspetterò il 2028″ ha detto Mukwege. Non lo faccio né per interesse né per potere ma per salvare la mia patria”.

Il dottore ha aggiunto che “bisogna avere il coraggio di rinunciare al proprio comfort personale per il patriottismo”. Nato nel 1955 a Bukavu, il capoluogo della provincia orientale del Sud Kivu, Mukwege aveva fondato presso l’ospedale di Lemera un reparto ginecologico che era stato distrutto all’inizio del conflitto in Congo nel 1996. Tre anni dopo il medico aveva ricostruito la struttura nella località di Panzi, dove nel tempo sono state curate e assistite decine di migliaia di pazienti.

Dal 2008, Mukwege ha ricevuto più riconoscimenti per il suo lavoro. Oltre al Nobel, che risale al 2018, il Premio delle Nazioni Unite per i diritti umani (2008) e il Premio di Seul per la pace (2016).
In Congo le presidenziali sono fissate per il 20 dicembre. Tra i candidati, oltre al capo di Stato uscente Felix Tshisekedi, dovrebbero figurare l’ex governatore Moise Katumbi e l’oppositore Martin Fayulu.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy