VIDEO | Rosati (Eur Spa): “Vogliamo rilanciare Roma nel mondo”

La Nuvola di Fuksas ospiterà i film di 'Alice nella città'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “La Nuvola di Fuksas sta prendendo una direzione del bello, dell’economia della bellezza, dell’apertura e di un grande centro culturale. Noi vogliamo dimostrare che l’Eur è un quartiere al servizio di Roma, per ridare un grande slancio della Capitale nel mondo e fare squadra e sistema con tutte le altre grandi istituzioni culturali, come il Teatro dell’Opera, l’Auditorium e anche con la Nuvola. Guardiamo al futuro con coraggio in una fase storica in cui solo la nostra volontà ci sorregge per essere tutti in armonia”. Così Antonio Rosati, neo amministratore delegato di Eur Spa, ha raccontato alla Dire il ruolo della Nuvola di Fuksas come centro culturale, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Alice nella Città 2020 (15-25 ottobre).

Il maestoso centro congressi ospiterà i film della diciottesima edizione della sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini. Una collaborazione, la seconda dopo ‘Floating Theatre’, quella tra Alice e Eur Spa nata per ‘abbracciare’ diversi poli di Roma, sud e nord, e permettere a più persone di partecipare alle proiezioni mantenendo la distanza di sicurezza ed evitare assembramenti all’Auditorium Parco della Musica che, come da tradizione, ospita Alice nella Città e la Festa del Cinema. “Noi pensiamo che l’Eur possa diventare una grande agorà per ragazzi e famiglie. Inoltre, nei suoi settanta ettari di verde aumenteremo le panchine e gli spazi pic nic”, ha concluso Rosati.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

2 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»