hamburger menu

Aliscafo Napoli-Ischia sbatte contro molo San Vincenzo, 28 feriti lievi tra cui una bimba di pochi mesi

Sono ancora in fase di accertamento, a quanto apprende la Dire, le cause che hanno determinato l'incidente. A bordo, precisa la compagnia Alilauro, "erano presenti, con l’equipaggio, 115 passeggeri"

02-08-2022 16:55
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – Sono ancora in fase di accertamento, a quanto apprende la Dire, le cause che hanno determinato l’incidente che ha visto un aliscafo della compagnia Alilauro, partito da Napoli alle 12:10 con destinazione Ischia e Forio, andare a sbattere contro il molo San Vincenzo. I feriti, tutti lievi, sarebbero 28, tra cui una bimba di pochi mesi che avrebbe battuto la testa.

A bordo, precisa l’azienda, “erano presenti, con l’equipaggio, 115 passeggeri”. I feriti, tutti lievi, sarebbero 28, tra cui una bimba di pochi mesi che avrebbe battuto la testa

A bordo, precisa l’azienda, “erano presenti, con l’equipaggio, 115 passeggeri. La compagnia ha provveduto ad assisterli, fornendo loro bottigliette d’acqua, e al loro trasferimento, per mezzo di una navetta, al molo Beverello, riconvertendoli su altre unità destinate a Ischia e Forio”.

Ringraziamenti da parte dell’amministratore delegato di Alilauro Eliseo Cuccaro allo staff e a “chi è intervenuto con tempestività sul luogo dell’impatto, e in particolare guardia costiera, carabinieri, marina militare, guardia di finanza e sanitari del 118”.

L’unità HSC Città di Forio sarà sottoposta a verifiche tecniche al cantiere Marintecnica.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-02T16:55:39+02:00