Kaos, il cane eroe di Amatrice, è stato ucciso con veleno per lumache

ROMA - Sarebbe morto avvelenato da un prodotto chimico usato in agricoltura contro le lumache Kaos, il cane-eroe impegnato nei
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sarebbe morto avvelenato da un prodotto chimico usato in agricoltura contro le lumache Kaos, il cane-eroe impegnato nei soccorsi del terremoto del centro Italia, da Amatrice a Norcia. A quanto si apprende, dagli esami finali dell’IZS di Abruzzo-Molise, emerge che Kaos è morto per avvelenamento da metaldeide, un prodotto chimico usato in agricoltura proprio come lumachicida.

Al momento non è ancora noto se la morte è sopraggiunta per avvelenamento doloso o per assunzione involontaria da parte dell’animale. Questo aspetto sarà valutato dall’inchiesta in corso dei servizi veterinari locali e dell’autorità giudiziaria. Gli esiti degli esami sono stati inviati alla Procura.

Leggi anche: Hanno ucciso Kaos, il cane eroe di Amatrice

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»