Banche, Renzi: “Le italiane non sono il problema per il sistema Ue”

Il premier, sottolinea: "Abbiamo bisogno di una strategia per il futuro, e' il momento di creare una nuova direzione per l'economia in Europa"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi

ROMA – Gli stress test sulle banche “mostrano che le banche italiane non sono il problema del sistema europeo”. A dirlo e’ il premier Matteo Renzi, intervistato da Cnbc. “Questa è la vera notizia. I risultati degli stress test mostrano che abbiamo la migliore banca in Europa Intesa Sanpaolo, e abbiamo quattro delle cinque banche che si trovano in buona posizione. Abbiamo un problema. Questo problema è il Monte dei Paschi di Siena che tutti conoscevamo, tutti sapevano qual era la situazione. Abbiamo lavorato molto per una soluzione privata, una soluzione di mercato, per dare una prospettiva e una opportunità nei prossimi mesi a queste grandi banche senza il problema dei non performing loans. Io sono soddisfatto per il risultato. Penso che abbiamo bisogno di una strategia diversa per il futuro, come istituzione europea, perché è chiaro che ora il messaggio è che e’ il momento di creare una nuova direzione per l’economia in Europa. Questo è il mio punto di vista”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»