Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Politico Parlamentare, edizione del 2 luglio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COVID, PIU’ COLPITA L’ECONOMIA DEL NORD

Nel 2020 la crisi ha colpito di piu’ le aree del Nord-ovest e del Nord-est, dove il Prodotto interno lordo e’ diminuito del 9,1%. La contrazione e’ stata meno accentuata al Centro e al Sud che ha subito la perdita piu’ contenuta. E’ quanto emerge da un report dell’Istat. Il settore piu’ penalizzato dall’emergenza sanitaria e’ stato quello del Commercio, dei pubblici esercizi, dei trasporti e delle telecomunicazioni che al Nord-est e nel Mezzogiorno ha perso il 14,5% del valore aggiunto. L’occupazione e’ diminuita di circa il 2 per cento ma in modo omogeneo a livello territoriale. L’istituto di statistica pubblica anche i dati relativi al mercato immobiliare. Bene il terzo trimestre del 2020, al Sud c’e’ stata una crescita dell’8,9% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

PROVE DI MEDIAZIONE NEL M5S

Giuseppe Conte incontra i parlamentari del Movimento Cinque Stelle e riaccende il filo del dialogo con Beppe Grillo. E’ affidato all’inziativa dei deputati l’ultimo tentativo di mediazione nel partito che alle scorse elezioni politiche prese il 32 per cento dei voti ed e’ oggi squassato da un aspro scontro interno. L’incontro dovrebbe tenersi lunedi’ prossimo. Anche Beppe Grillo potrebbe decidere di scendere a Roma per incontrare deputati e senatori. L’obiettivo dei mediatori – tra i quali Luigi Di Maio e Roberto Fico – e’ di arrivare a una revisione congiunta dello statuto, che consenta a Conte e Grillo di proseguire insieme. Intanto il reggente Vito Crimi ha dato il via all’elezione del nuovo direttivo. E’ il momento delle candidature. Il voto avverra’ non su Rousseau ma su un’altra piattaforma.

LA VARIANTE DELTA PIOMBA SUGLI EUROPEI

L’incubo variante Delta piomba anche sugli europei di calcio. Tra stadi pieni e focolai sparsi per il continente è alta l’attenzione anche nel nostro Paese. Il Viminale vieta l’ingresso allo stadio ai tifosi inglesi per la partita di domani contro l’Ucraina. Chi atterrerà in queste ore non potrà accedere allo stadio Olimpico. Evidente quindi lo stato d’allerta in città, sia nei pressi della struttura che in tutto il centro storico. Intanto, prosegue la discesa della curva dei contagi con la Lombardia che per la prima volta da ottobre non fa registrare decessi. Buone notizie anche dal ministro della Salute Roberto Speranza: “Per la prima volta non firmero’ ordinanze per cambiare colore alle regioni”, dice. L’Italia resta in zona bianca.

DAL GARANTE PRIVACY ALLARME PEDOPORNOGRAFIA 

Il Garante della privacy nel 2020 ha adottato 278 provvedimenti, le comunicazioni di notizie di reato all’autorità giudiziaria sono state 8 e le sanzioni riscosse pari a 38 milioni di euro. E’ quanto emerge dalla relazione annuale, presentata a Montecitorio. Il Garante Pasquale Stanzione lancia un allarme sulla pedopornografia, che l’anno scorso ha registrato un incremento dei casi per il 132%, rispetto al 2019. Crescono del 77% i casi di vittimizzazione dei minori per grooming, cyberbullismo, furto d’identità digitale, sextorsion. Inoltre il 68% degli adolescenti risulta essere stato testimone di casi di cyberbullismo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»