VIDEO | Coronavirus, Speranza: “La comunità scientifica non esclude una seconda ondata”

ROMA – “La comunita’ scientifica non la esclude, non e’ certa la seconda ondata, chiaramente noi ci auguriamo che non ci sia, ma la comunita’ scientifica dice che e’ possibile. Di fronte a un rischio possibile abbiamo bisogno di fare due cose. La prima e’ conservare atteggiamenti di prudenza e di cautela” attraverso “le tre regole fondamentali: utilizzo delle mascherine, evitare assembramenti, conservare le misure igieniche. La seconda, invece, riguarda le istituzioni e cioe’ continuare a rafforzare il servizio sanitario nazionale“. Lo dice ministro della Salute Roberto Speranza, intervistato su Rai3 ad Agora’.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

2 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»