Sea Watch, Orlando attacca ancora Salvini: “È giovane Mussolini”

Il sindaco di Palermo punta il dito contro il ministro dell'Interno poco prima che nella città siciliana parta il corteo di solidarietà a Carola Rackete
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “Salvini è un giovane Mussolini, dobbiamo impedire che diventi il Mussolini maturo: quello che ha prodotto guerre e genocidi“. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, conversando con i giornalisti poco prima dell’avvio del corteo di solidarietà nei confronti di Carola Rackete, capitano della Sea Watch 3 arrestata dopo i fatti di Lampedusa.

Sea Watch, Orlando: “Denuncio Salvini, ha creato lui lo stato di necessità”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

2 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»