Cinema America torna in piazza San Cosimato con Paolo Virzì e Francesco Bruni

Il primo appuntamento è con “Ferie d'agosto”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Cinema America torna il 2 luglio in piazza San Cosimato, con un evento sorpresa fuori programma. Sarà la commedia del 1996, “Ferie d’agosto”, a inaugurare l’arena all’aperto di Trastevere riconquistata nelle scorse settimane. A presentare il film ci saranno due ospiti: il regista Paolo Virzì e lo sceneggiatore Francesco Bruni.

“Tornare a San Cosimato con Paolo Virzì e Francesco Bruni ci ricorda il giorno dello sgombero del Cinema America, quando per la prima volta ci ritrovammo tutti in quella piazza- dichiara il presidente del ‘Piccolo Cinema America’, Valerio Carocci– c’erano Virzì, Bruni, Daniele Vicari, Elio Germano e tutta Trastevere. Quel pomeriggio del 3 settembre 2014 nacque l’idea di trasformare quel luogo nel Cinema America, continuando lì fuori il presidio che era iniziato all’interno della storica sala per salvarla dalla demolizione. Trastevere, dai residenti ai commercianti, i ragazzi e tutti i partner e collaboratori di questa avventura scalpitano in attesa del ritorno a San Cosimato. L’esperienza del Kennedy è stata bellissima e in molti ci hanno detto di essere dispiaciuti di abbandonare un così bel luogo, ma tutti concordiamo sul fatto che San Cosimato abbia un altro calore. Il Cinema in Piazza è un atto politico e culturale che nasce dall’esigenza di vivere le piazze pubbliche valorizzandone la loro funzione di luogo d’incontro e crescita sociale. Ringraziamo SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori per essere nuovamente a nostro fianco nella riapertura di piazza San Cosimato, come anche la Regione Lazio e BNL Gruppo BNP Paribas per averci sostenuto nella volontà di esportare il modello delle arene all’aperto a Ostia e Tor Sapienza”.

Dal 3 luglio e fino all’1 agosto, invece, la programmazione riprenderà seguendo il calendario già previsto per il liceo Kennedy. Nel cortile della scuola le proiezioni si interromperanno già a partire da domani, 29 giugno, per consentire il “trasloco” in piazza. Due volte a settimana, come concordato con Roma Capitale, l’audio dei film in piazza San Cosimato verrà diffuso in cuffia. Grazie alla collaborazione con Radio Rock, il pubblico sintonizzandosi sulla frequenza FM 106.6 potrà seguire la proiezione senza alcun impatto acustico per il tessuto residenziale della piazza. Le serate in cuffia saranno quelle del mercoledì e del giovedì (il 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 luglio): si tratta delle proiezioni dedicate alla rassegna Horror curata da Dario Argento e della retrospettiva in omaggio al maestro Franco Zeffirelli.

Andranno invece avanti in parallelo e senza subire mutamenti le arene del Parco Casale della Cervelletta a Tor Sapienza e del Porto Turistico di Roma a Ostia. Tra gli eventi in programma e gli ospiti più attesi dei prossimi giorni ci sono Luca Guadagnino che il 4 luglio presenterà “L’impero dei sensi” al Porto Turistico di Roma a Ostia, Pif che il 5 luglio introdurrà “La mafia uccide solo d’estate” alla Cervelletta e Cristina Comencini che il 6 luglio incontrerà il pubblico prima della proiezione di “Quando la notte” in piazza San Cosimato.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»