NEWS:

È morto Philippe Leroy: l’attore aveva 93 anni

L'attore francese, tra i più conosciuti in Italia, si è spento dopo una lunga malattia

Pubblicato:02-06-2024 10:57
Ultimo aggiornamento:02-06-2024 18:53

philippe leroy morto
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Si è spento dopo una lunga malattia, Philippe Leroy, attore francese tra i più conosciuti in Italia. Per il pubblico del piccolo schermo italiano, il suo nome resta legato all’interpretazione di Yanez de Gomera nello sceneggiato ‘Sandokan’ (1976), a quella di Leonardo da Vinci in ‘La vita di Leonardo da Vinci’ (1971) e a quella più recente del Vescovo nella serie ‘Don Matteo‘, accanto a Terence Hill.

Nato in Francia nel 1930, Leroy apparteneva ad una famiglia aristocratica. A 17 anni però, il titolo di marchese gli stava stretto e nel 1947 decise di arruolarsi come mozzo su un transatlantico in rotta per New York e, una volta sbarcato, rimase per un anno negli Stati Uniti. Nel 1953 rientrò in Europa e si arruolò nell’esercito francese combattendo in Indocina come sottotenente nel 2e Régiment étranger de parachutistes della Legione straniera. Nel 1958, come tenente paracadutista della riserva, partecipò alla guerra d’Algeria.

Due anni dopo la svolta. Nel 1960, grazie ad un parente che gli aprì la porta del cinema, esordì come attore nel capolavoro drammatico-minimalista Il buco di Jacques Becker. Seguirono altre interpretazioni in Francia, ma è in Italia che lavorò principalmente.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy