FOTO | Roma, bruciato scooter del presidente dell’VIII municipio Ciaccheri. Coro di solidarietà

A dare la notizia è lo stesso Ciaccheri su Fb, che dice: "Non c'è spazio per i fraintendimenti, si tratta di un gesto preciso di intimidazione nei miei confronti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Questa notte il mio scooter, l’unico mezzo di trasporto a mia disposizione, è stato dato alle fiamme. A tarda notte e nei pressi della mia abitazione. Un incendio circoscritto che non lascia spazio a fraintendimenti: si tratta di un gesto preciso di intimidazione nei miei confronti“. È quanto fa sapere sulla sua pagina Facebook il presidente del VIII Municipio, Amedeo Ciaccheri.

“Le Forze dell’Ordine sono intervenute e stanno effettuando i dovuti rilievi scientifici- ha aggiunto- Non sarà certo questo ad intimidirmi, né a fermare le battaglie per il territorio, per la città e per la dignità delle persone nel Municipio che governo. Non ci fermiamo, andiamo avanti, c’è tanto lavoro da fare”.

Qui sotto le foto pubblicate da Ciaccheri su Facebook:

RAGGI: VICINANZA E SOLIDARIETÀ A CIACCHERI

“Vicinanza e solidarietà ad Amedeo Ciaccheri, presidente VIII Municipio. Questa notte incendiato suo scooter. Istituzioni sempre unite. #NonAbbassiamoLoSguardo”. Lo scrive su twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

ZINGARETTI: FORZA CIACCHERI NON TI FERMA NESSUNO, SIAMO CON TE

“Forza Ciaccheri non ti ferma nessuno, siamo tutti con te!”. Lo scrive su twitter Nicola Zingaretti, segretario Pd e presidente della regione Lazio.

GIUNTA MUNICIPIO VIII: CONDANNA INTIMIDAZIONE A CIACCHERI

“Condanniamo con fermezza il vile gesto intimidatorio ai danni del nostro Presidente Amedeo Ciaccheri, un’intimidazione e un attacco a tutto il Municipio e a tutta la nostra comunità. La determinazione nell’impegno e nel lavoro per il nostro territorio e per una città più vivibile e solidale non arretrerà di un passo con coraggio e convinzione accanto ad Amedeo.” Così in una nota la Giunta del Municipio Roma VIII.

ASTORRE (PD): TUTTI CON CIACCHERI, GRAVE INTIMIDAZIONE

“A Amedeo Ciaccheri la vicinanza mia e dell’intera comunita’ del Pd. Chi crede di intimidire l’azione di Amedeo e del centrosinistra nell’VIII Municipio e a Roma commette un grave errore”. Lo scrive in un comunicato il segretario del Pd Lazio Bruno Astorre in relazione all’incedio, nella notte, dello scooter di Amedeo Ciaccheri, presidente del Municipio 8 di Roma. “E’ un episodio grave che non va sottovalutato nella speranza – conclude Astorre – che gli autori dell’incendio possano essere al piu’ presto individuati”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

2 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»