Renzi a Firenze contestato da risparmiatori truffati/VIDEO

FIRENZE - Il presidente del
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi_banche

FIRENZE – Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, questa mattina al teatro Niccolini di Firenze per aprire la campagna sul referendum costituzionale, è stato contestato da un drappello di risparmiatori vittime del salva banche“. Un vero e proprio blitz del malcontento in scia al nuovo decreto licenziato dal Governo: “Buffone”, “vergogna”, “onestà” i cori.

“Fino all’80%? Ancora una volte truffati”, gridano, “non ti daremo pace, saremo in tutte le piazze“. I manifestanti, circa una trentina tra cui alcuni attivisti del Movimento 5 stelle (tra loro anche la consigliera comunale fiorentina, Arianna Xekalos), chiedono un incontro con il premier.

di Diego Giorgi, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»