Dai banchi al podio: a Modena le Gare Nazionali di Automazione

Dodici Istituti Tecnici d'Italia, dalla Campania al Veneto, dalla Lombardia alla Toscana, si contendono il podio. Le Gare Nazionali indette dal ministero dell'Istruzione danno diritto per gli studenti vincitori alla valutazione di eccellenza e al relativo inserimento negli elenchi nazionali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dodici Istituti Tecnici d’Italia – dalla Campania al Veneto, dalla Lombardia alla Toscana – si contendono il podio in occasione delle prime Gare Nazionali di Automazione. La competizione si disputerà il 5 ed il 6 maggio a Modena, presso l’Istituto di Istruzione Superiore F. Corni.

Per gli studenti partecipanti le Gare si articolano in una prima prova su temi generali (elettronica, elettrotecnica, pneumatica, sensoristica, etc) ed in una seconda prova pratica, relativa alla programmazione di un impianto industriale.

Per i docenti, invece, sono previsti momenti di incontro con le realtà produttive del territorio ed un convegno nazionale sul futuro dell’automazione nelle scuole italiane per definire più contenuti e metodi dell’insegnamento di Automazione di ultima costituzione.

Le Gare Nazionali indette dal ministero dell’Istruzione danno diritto per gli studenti vincitori alla valutazione di eccellenza e al relativo inserimento negli elenchi nazionali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»