Première in videocall per ‘La casa di Carta’, ‘El Profesor’: “Un abbraccio all’Italia, forza”

Il quarto capitolo della serie spagnola debutta il 3 aprile su Netflix
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Nessuna premiere per la quarta stagione della ‘Casa di Carta’. Il quarto capitolo della serie spagnola, che vede protagonista la banda di ladri diventata piu’ famosa al mondo, debutta domani su Netflix. Ma lo fa in piena emergenza Coronavirus, tanto che non e’ stato possibile organizzare una conferenza stampa tradizionale, ma una videocall a cui hanno partecipato due soli attori del cast: Alvaro Morte (nella serie Sergio Marquina, meglio noto come ‘El profesor’) ed Enrique Arce (Arturo Roman o ‘Arturito’).

LEGGI ANCHE: Netflix, da ‘La Casa Di Carta 4’ a ‘Community’ tutti i titoli di aprile

“Ultimamente stavo lavorando molto fuori casa e la quarantena mi ha dato modo di tornare a godermi la famiglia- ha detto Morte in video conferenza- Ma al di la’ dello svago, del divertimento e della fuga che tutti noi cerchiamo, vorrei invitare le persone a prendersi del tempo per riflettere su tutto quello che ci sta succedendo e che ricorderemo per sempre”.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, positiva una delle protagoniste de ‘La casa di Carta’: è Itziar Ituno, alias ‘Lisbona’

La serie potrebbe pero’ servire anche ad allietare molti spettatori costretti alla quarantena.”Siamo estremamente felici di poter essere d’aiuto in questo senso”, ha commentato Morte, che “fortunatamente” ha fatto sapere di “non avere, almeno al momento, casi in famiglia, ma solo amici contagiati”. Una di questi e’ Itziar Ituno: l’attrice, che nella serie interpreta l’ispettrice Murillo (alias Lisbona), nelle settimane scorse ha infatti annunciato di essere risultata positiva al Coronavirus. “Sono in contatto con lei attraverso whatsapp- ha fatto sapere ‘El professor’- al di la’ del disagio che prova per essere in isolamento, sta abbastanza bene. E poi Itziar e’ molto forte, dice che la sta vivendo come se fosse un’influenza molto rara”.

Alvaro Morte, durante la videocall, ha infine rivolgo un incoraggiamento al nostro Paese: “Vorrei mandare un abbraccio molto forte a tutti gli italiani. Forza, coraggio! È un momento difficile per tutti noi, ma sono certo che ce la faremo! Speriamo di uscire da questa situazione quanto prima. Siamo circondati da eroi che stanno facendo di tutto perche’ si possa tornare alle nostre vite quanto prima”, ha concluso. Per celebrare l’atteso debutto della quarta stagione, sempre domani sara’ disponibile su Netflix (il piu’ grande servizio di intrattenimento via internet del mondo, con oltre 167 milioni di abbonati in oltre 190 paesi) anche ‘La casa di carta: il fenomeno’, un documentario alla scoperta di tutte le curiosita’ sulla serie.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

2 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»