VIDEO | Coronavirus, Marco Fighera con ‘Sport senza frontiere’ dalla parte dei bambini

Lo schermidore, medaglia d’argento a Rio 2016, è il testimonial delle varie iniziative messe in campo dalla nota Onlus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Si intensifica l’attività di Sport Senza Frontiere per restare vicino alle famiglie che segue durante tutto l’anno. Nell’ultimo periodo, l’isolamento ha creato problemi di sostentamento generale ad alcune di loro, sono venuti a mancare cibo, materiale didattico e persiste il problema della mancanza di contatto, counseling psicologico. Marco Fichera schermidore, medaglia d’argento a Rio 2016, ambasciatore di SSF, è il testimonial delle varie iniziative messe in campo dalla nota Onlus per portare kit alimentari, prodotti per la disinfezione e la pulizia degli ambienti domestici, gel, mascherine e guanti, kit ludico-didattici, tablet e connessioni internet (grazie al sostegno di Vodafone) e organizzare attività fisica.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

2 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»