hamburger menu

Fermata a Milano la baby gang ‘Z4’, che terrorizzava Corvetto e Calvairate

Il giudice ha emesso misure cautelari per otto minori componenti di questa 'banda': hanno tra i 12 e i 17 anni e sono accusati di rapina e lesioni personali aggravate

baby gang

Si facevano chiamare “Z4”. Erano un gruppo di minori tra i 12 e i 17 anni che terrorizzava i passanti di Corvetto e Calvairate. Sono accusati di aggressioni violente e 14 rapine (anche tentate) a danno di passanti che avvicinavano con banali pretesti all’interno di parchi, sui mezzi di trasporto pubblico, nei pressi delle fermate o nei principali luoghi di aggregazione giovanile, sottraendo loro smartphone e altri oggetti di valore.

OTTO ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE

Questa mattina, i carabinieri del Comando Provinciale di Milano, coordinati dal pm Sabrina Ditaranto della Procura minorile, hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip nei confronti di otto minori gravemente indiziati, a vario titolo e in concorso tra loro, dei reati di rapina e lesioni personali aggravate.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-02T09:06:12+02:00