Stromboli, esplosioni nella notte: ora valori nella norma

L'Osservatorio etneo dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia segnala che ora i parametri del vulcano sono rientrati nella normale attività
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Non soltanto l’Etna. Nella notte anche lo Stromboli si è fatto sentire con una breve serie di esplosioni nell’area Nord, che hanno provocato un lancio di materiale incandescente lungo la Sciara del fuoco. Una parte del materiale è ricaduta anche in direzione del Pizzo.

LEGGI ANCHE: Etna in eruzione, getto di lava fino a 300 metri

Dal punto di vista sismico, dopo la fase di incremento dell’ampiezza del tremore che ha seguito la sequenza esplosiva, i valori sono rientrati nella norma.

L’Osservatorio etneo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia segnala che ora i parametri del vulcano sono rientrati nella normale attività.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»