È morto l’artista Ulay, storico compagno di Marina Abramović: il video del loro ultimo incontro

ulay
https://www.youtube.com/watch?v=A-EdGNXi8Ko ROMA - Si è spento ieri all'età di 76 anni l'artista tedesco Ulay, storico compagno di Marina Abramović. Una storia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

https://www.youtube.com/watch?v=A-EdGNXi8Ko

ROMA – Si è spento ieri all’età di 76 anni l’artista tedesco Ulay, storico compagno di Marina Abramović. Una storia d’amore e un connubio artistico durato 12 anni e che ha dato vita ad alcune storiche performance, l’ultima delle quali è stata The Walk in China. Nel 1988, in procinto di lasciarsi, Ulay e Marina Abramović decidono di percorrere la muraglia cinese, partendo dai lati opposti, per dirsi definitivamente addio dopo il loro ultimo incontro. Non si vedranno per 30 anni, fino a quando Ulay non comparirà a sorpresa al Moma di New York, durante la performance di Abramović dal titolo ‘The Artist is Present’. Un incontro che coglierà di sorpresa l’artista emozionando lei e il mondo intero attraverso un video diffuso sul web, nel quale Abramović non riesce a trattenere le lacrime guardando negli occhi l’ex compagno di una vita.

In un post su Facebook Abramović ha scritto di aver appreso la triste notizia della morte di Ulay e lo ha salutato con queste parole: “Era un artista e essere umano eccezionale, che mancherà profondamente. In questo giorno è confortante sapere che la sua arte e eredità vivranno in eterno”.

:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»