Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giornale radio sociale, edizione del 2 marzo 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

INTERNAZIONALE – Accogliere chi fugge. Appello del Centro Astalli sui rifugiati. Il servizio è di Fabio Piccolino
“Si accolgano con permessi umanitari i siriani in fuga dalle bombe, condannati a miseria, disperazione e morte”: è l’appello del Centro Astalli riguardo alla delicata situazione dei rifugiati. Lo scorso weekend quasi diecimila migranti hanno cercato di attraversare il confine tra Turchia e Grecia dopo che il presidente turco Erdoğan ha annunciato di aver aperto i confini del paese alle persone intenzionate a raggiungere l’Europa, dichiarando che il paese non è più in grado di gestire chi fugge dalla guerra in Siria. Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni si tratta di migliaia di persone al freddo, comprese famiglie con bambini piccoli, respinte dalle autorità greche.

SOCIETA’ – Insieme senza paura. Una campagna nazionale anti panico da coronavirus. “Keep calm and evita i luoghi affollati” è solo uno dei tanti slogan che la federazione dei medici di medicina generale e Cittadinanzattiva hanno lanciato per riportare la giusta serenità davanti ad un’emergenza che non va sottovalutata, ma nemmeno fatta diventare psicosi. Una campagna che parte dal diffondere le corrette informazioni e che coinvolge operatori sanitari, cittadini, istituzioni e amministrazioni in una battaglia comune.

ECONOMIA – Previsioni catastrofiche. Su una cosa i centri di ricerca sono d’accordo: la crisi sanitaria del Covid-19 avrà effetti economici e sociali pesanti in tutti i settori. Per l’Italia si prevede una perdita sul Pil tra l’1 e il 3 per cento. Secondo i ricercatori del Nens (Nuova Economia Nuova Società), la crisi costringerà il governo a cercare risorse aggiuntive per 25 miliardi.

DIRITTI – Un sito su misura. E’ attivo il nuovo Portale governativo sulle malattie rare (www.malattierare.gov.it), frutto della collaborazione tra il Ministero della Salute e il Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR), con il sostegno del Ministero dell’Economia e delle Finanze. All’interno della nuova piattaforma ci sarà uno spazio per le associazioni dei pazienti. Secondo Domenica Taruscio, che dirige il CNMR, siamo ad una svolta storica. (sonoro)

CULTURA – Il volontariato secondo il terzo segreto di satira. We world onlus ingaggia il collettivo di videomaker per lanciare la call e sfatare con ironia i luoghi comuni su questo settore. L’organizzazione cerca 30 persone che opereranno nelle sedi locali di diversi paesi nel mondo.

SPORT – Passaggi buoni. Il Pescara Calcio è il vincitore della seconda edizione del premio “Sport e diritti umani”, promosso da Amnesty International Italia e Sport4Society. La giuria, presieduta dal giornalista Riccardo Cucchi, ha premiato la squadra abruzzese “per il coraggio di esprimere un messaggio profondo contro ogni discriminazione, valorizzando i principi dello sport che si fondano sulla lealtà e sul rispetto dell’avversario”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»