Shine arriva a Roma, la danza celebra le canzoni dei Pink Floyd

Al teatro Olimpico di Roma arriva Shine Pink Floyd Moon, la luna dei Pink Floyd
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La danza della Compagnia Daniele Cipriani, le musiche dei Pink Floyd Legend, la regia di Micha van Hoecke. Al teatro Olimpico di Roma arriva Shine Pink Floyd Moon, la luna dei Pink Floyd, un’opera rock creata sulle canzoni della band di Roger Waters, David Gilmour, Rick Wright e Nick Mason.

Dopo il grande successo nell’anteprima di Ravenna, nel giugno 2019, e il susseguente tour, lo spettacolo sarà nella Capitale dal 3 all’8 marzo nell’ambito delle Giornate della Danza dell’Accademia Filarmonica Romana. Ad aver ispirato lo spettacolo è la musica dei Pink Floyd, in questo caso magistralmente eseguite dai Pink Floyd Legend di Fabio Castaldi, per uno spettacolo che avrà come punto di partenza Shine On You Crazy Diamond, il brano che omaggia Syd Barrett.

LEGGI ANCHE: Tornano i Pink Floyd Legend, il 17 marzo la celebrazione di Waters

Questo spettacolo “è una unione tra musicisti e ballerini– ha detto van Hoecke nella conferenza stampa di presentazione- E’ una teatralità umana, di affetti. Ogni volta questo spettacolo si può vederlo in maniera diversa. È straordinario lavorare con i ‘Legend’. Questo spettacolo sarà un sogno”.

Alla conferenza stampa il ballerino che interpreterà Syd Barrett, quel Denys Ganio già etoile del Balletto di Marsiglia, interprete del Pink Floyd Ballet di Roland Petit, balletto cult che debuttò nel 1972 con la band che suonava dal vivo. Daniele Cipriani, presidente e direttore artistico della Daniele Cipriani Entertainment, fa invece un appello, pensando al momento attuale legato alla diffusione del coronavirus: “Non abbiate paura, venite a teatro. Anche senza mascherina… C’è questo terrorismo psicologico, in queste situazioni la prima cosa che si fa è non andare in luoghi di piacere. Micha mi ha parlato dei Pink Floyd, i ‘Legend’ sono eccezionali. Dovunque siamo andati abbiamo avuto un risultato magnifico di pubblico”.

LEGGI ANCHE: Roger Waters a Napoli nel 2021, anche l’ex Pink Floyd sogna di suonare a Piazza del Plebiscito

Le musiche dei Pink Floyd saranno suonate dal vivo dai Legend di Castaldi, il ‘Roger Waters’ della band: “Questo è uno spettacolo pensato diversamente da quello di Roland Petit del 1972, l’unico parallelo che abbiamo dei Pink Floyd con un corpo di ballo. In questo spettacolo ci sono tre arti, la musica, la danza e il teatro. Non il teatro classico, ma intendo la teatralità di un gesto messo sulle parole, sui contenuti, sui testi dei Pink Floyd”. Lo spettacolo arriva finalmente a Roma: “E le aspettative per noi sono tante, Roma è casa nostra, torniamo con uno spettacolo nuovo, a questo ci teniamo in maniera particolare, è uno spettacolo nuovo, che emoziona. Si possono ascoltare i Pink Floyd, si possono vedere, ma quando la gente dice che si è emozionata mi fa piacere”.

LEGGI ANCHE: 40 anni da ‘The Wall’, su RaiPlay arriva il documentario sui Pink Floyd

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»