Governo, De Petris (LeU): “Distanze incolmabili, difficile evitare elezioni”

Loredana De Petris
La senatrice di Leu: "Mi pare difficile che possa accadere qualcosa di diverso dalle elezioni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ora si apre una situazione difficile, mi pare difficile che possa accadere qualcosa di diverso dalle elezioni“. Lo dice Loredana De Petris (Leu), lasciando il tavolo di programma. Italia Viva, aggiunge, considera “le distanze incolmabili“.

“Credo che il presidente Fico andra’ a riferire al presidente Mattarella che quattro partiti sono d’accordo per andare avanti, ma Italia viva no. E quindi il Conte ter dal punto di vista dei numeri e a meno di notizie da altri tavoli…”, dice Loredana De Petris a Rainews24.

De Petris aggiunge: “Se non c’e’ il Conte ter noi non siamo disposti a nessun governo istituzionale. L’unica strada e’ il voto“.

LEGGI ANCHE: Crisi di governo, salta l’intesa sul verbale. Boschi: “Restano distanze su contenuti”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»