Balzani: “Trasporto pubblico gratis, ecco come /VIDEO

MILANO - "A Milano abbiamo una grande rete di superficie e in aggiunta una rete metropolitana. A Bologna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “A Milano abbiamo una grande rete di superficie e in aggiunta una rete metropolitana. A Bologna hanno solo una linea di superficie e chiaramente lì l’esperimento fu fatto in un sistema completamente diverso”. Il vicesindaco Francesca Balzani torna con la ‘Dire’ sulla proposta choc di trasporto pubblico di superficie gratuito che ha animato l’ultimo periodo di campagna elettorale per le primarie. E spiega perchè non ci sono similitudini possibili con l’esperienza emiliana del 1973, che vide la giunta comunista di Renato Zangheri offrire il bus gratuito ai cittadini.

“Qui a Milano- spiega Balzani- si potrebbe invece considerare questo duplice piano del trasporto e intervenire con un uso forte della leva tariffaria per iniziare a sperimentare con la giusta responsabilità e gradualità”. Uno strumento, quello della bigliettazione agevolata, ricorda il vicesindaco di Milano, “già usato durante le giornate dell’emergenza smog lo scorso dicembre”.

di Nicola Mente, giornalista

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»